Portinnesti per rose

Genere specie descrizione età e misure
ROSA CANINA INERMIS Buon soggetto per tutte le varietà comprese anche le rose rampicanti. Periodo di crescita e di innesto lungo (giugno-settembre). Bassa tendenza pollonifera. Un po' sensibile alla ruggine, su terreni molto asciutti tende a perdere le foglie. 1/0 ø mm 3-4
1/0 ø mm 4-6
1/0 ø mm 6-8
1/0 ø mm 8-12
ROSA CANINA PFANDER Buon soggetto, molto rustico. Vigoroso ma sensibile all'oidio, che però non disturba affatto la crescita. Caratterizzato da un forte apparato radicale e da rami porpora diritti alla base che ne fanno un ottimo portinnesto per rose ad alberetto. 1/0 ø mm 3-4
1/0 ø mm 3-5
1/0 ø mm 4-6
ROSA CANINA POLLMERS Soggetto vigoroso e rustico, resistente al secco. Molto sensibile alle malattie crittogamiche (ruggine, ticchiolatura) tende a perdere presto le foglie. Per questo è consigliabile innestare presto. 1/0 ø mm 3-4
1/0 ø mm 3-5
1/0 ø mm 4-6
ROSA CANINA SCHMIDS IDEAL Buon soggetto molto rustico e poco sensibile alle malattie. Produce piante uniformi e ha un lungo periodo di innesto; vigore medio. 1/0 ø mm 3-4
1/0 ø mm 3-5
1/0 ø mm 4-6
ROSA CORYMBIFERA LAXA Ottimo soggetto per suoli calcarei. Gli arbusti restano generalmente piccoli e compatti. Induce ottima colorazione sugli ibridi di Thea. Può essere innestata molto presto. 1/0 ø mm 3-4
1/0 ø mm 3-5
1/0 ø mm 4-6
ROSA MULTIFLORA Soggetto particolarmente adatto per rose rampicanti e polyantha. È caratterizzato da un lungo periodo di crescita ma dà rusticità variabile. Sensibile a Verticillium e Oidio. Non produce polloni. Le varietà innestate su questo soggetto emettono forti ricacci a volte però a discapito del colore del fiore. 1/0 ø mm 3-4
1/0 ø mm 3-5
1/0 ø mm 4-6